La preghiera, “linfa” vitale, necessità interiore.

Guardando l’immagine di questa splendida chiesetta di campagna o di montagna , non possiamo non desiderare di poter sostare, anche se per un brevissimo tempo, in questo magnifico luogo , immaginando magari una piccola foresteria nel retro , dove poter fare esperienza  di preghiera personale , in un tempo un po’ più prolungato, in tutta tranquillità ed in un silenzio irreale , a ” tu per tu” con il Signore .

vittorina[1]

Ogni buon cristiano è chiamato dal Signore a vivere momenti intensi di preghiera personale con Lui. Spesso Gesù invitava i suoi discepoli, dopo un lungo periodo di apostolato tra la gente , a “stare con Lui” , per “rigenerarsi” interiormente, in “un luogo appartato” . Egli conosce l’uomo ed i suoi limiti, sa infatti che senza l’incontro personale con il Padre, nella preghiera ,difficilmente si può affrontare la vita apostolica.

Gesù stesso , come narrano gli evangelisti, viveva quella  necessità interiore di un “dialogo” personale , filiale ,con il Padre. Egli provava interiormente quel desiderio incontenibile  di conoscere la Sua volontà e di abbandonarsi ad essa. Sin dall’inizio della sua vita pubblica il Signore Gesù cercò sempre un incontro personale con il Padre , con Colui che lo aveva inviato nel mondo, per svolgere la sua missione. Prima di ogni scelta importante , prima di ogni evento prodigioso , prima di ogni azione apostolica significativa, Gesù ” consultava” il Padre per essere in sintonia con Lui e per avere la forza di affrontare con fede gli eventi che si apprestava a svolgere.

Gesù nel deserto

Invitati dunque dal suo stesso esempio , anche noi siamo chiamati a vivere quotidianamente quegli incontri di preghiera personali con il Padre. Quanto più viviamo questa  esperienza vitale di preghiera, tanto più sentiamo in noi l’esigenza di intensificare tali momenti .

La preghiera è la ” linfa ” vitale di ogni cammino di fede,  la “fonte” inesauribile a cui attingere l’ “acqua” della grazia di Dio ,  l’esperienza insostituibile di ogni cristiano .

Boy Praying in Church

 

Per giungere ad un buon livello di preghiera è necessario un esercizio interiore continuo , per orientare il nostro spirito all’incontro con il Signore. E per far questo è utilissima una buona e saggia guida spirituale (un santo sacerdote ,  una persona consacrata, un fratello di fede di provata virtù) che ci aiuti a purificare il nostro cuore da ciò che ostacola il nostro cammino di preghiera.

01-Ragazza_e_Bibbia[1]

 

 

E’ utilissima, inoltre, la lettura di buoni testi cristiani :  Parola di Dio , biografie di santi, testimonianze di fede , libri di preghiere ecc…

 

shutterstock_121722655-998x663[1]

L’estate che sta per arrivare, può essere un tempo propizio per “esercitarsi” nella preghiera, per giungere all’incontro con Dio.

Ritiri , Campi Scuola , Corsi biblici , Esercizi Spirituali, Pellegrinaggi, ecc… sono Oasi vitali per il cristiano che desidera rinfrancare lo spirito ed irrobustire la propria fede . Sono esperienze indispensabili per chi vuole progredire nel cammino di fede.

 

campo scuola parrocchiale

Chi è impossibilitato, per diverse ragioni , a vivere queste esperienze fuori dal proprio luogo di vita, può benissimo viverle nel proprio ambiente parrocchiale , ritagliandosi giornalmente un tempo da dedicare …

  • all’incontro con Dio, nella preghiera,
  • ad una buona e salutare lettura,
  • ad una chiacchierata prolungata con la propria guida  spirituale ,
  • ad una buona confessione sacramentale ,
  • ad una rilassante passeggiata nel verde , sotto un cielo stellato,  al rosso di un tramonto , all’azzurro del mare che riflette il colore del cielo…

 

santuario[1]

Chiediamo dunque al Signore la grazia di poter vivere quest’estate come tempo “propizio” per l’ incontro con Lui , in un rapporto più ravvicinato , più intimo , più profondo , perché il nostro cuore si dilati verso Dio e verso il prossimo ! Egli sia il nostro fedele ” Compagno di strada ” , come lo fu per i discepoli di Emmaus !

Anna Maria De Matteis

 

 

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...